SALERNO – Aeroporto, Arzano sollecita i parlamentari salernitani

“I parlamentari eletti in provincia di Salerno, attraverso un’azione congiunta, dovrebbero fare un’interpellanza, al fine di stimolare risposte chiare al ministro competente sulla vicenda aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi”. E’ quanto chiede il presidente della Camera di Commercio, Guido Arzano, in una lettera indirizzata ai parlamentari, ai consiglieri regionali, al presidente della Provincia, al sindaco di Salerno e a tutti i sindaci della Provincia.

L’ente camerale, come noto, è socio del Consorzio aeroportuale, ed Arzano tiene a sottolineare che il bando di privatizzazione inviato al Ministero dei Trasporti per l’approvazione, ha segnato una svolta positiva e lo si è compreso dal rinnovato interesse della Gesac di voler gestire lo scalo salernitano, sulla base di una legge nazionale, che allo stato degli atti non risulta individuabile, afferma Arzano.

Proprio alla luce di questo interessamento, secondo il presidente della Camera di Commercio, è il momento che le istituzioni preposte forniscano risposte chiare e tempestive. Arzano annuncia a breve la presentazione del Piano industriale che illustra le enorme potenzialità di sviluppo dello scalo e il notevole impatto sull’economia provinciale.

Lascia un Commento