SALERNO – Aeroporto, accordo con due compagnie per i voli di linea

Paradossalmente il momento piu’ difficile e delicato nella vita dell’aeroporto di Salerno, che coincide con la richiesta di fallimento, avanzata dalla procura della repubblica nei confronti del Consorzio di Gestione, rappresenta, almeno alla luce delle dichiarazioni del Presidente Strianese, anche un momento di svolta.
PRONTE DUE COMPAGNIE – Dopo aver tranquillizzato tutti sulla solidità economica del Consorzio, che, proprio in questi giorni sta ricevendo i pagamenti delle quote dovute dai diversi enti (Comune di Salerno, Comune di Pontecagnano Faiano e Provincia di Salerno), il presidente AUGUSTO STRIANESE ha anche dichiarato come imminente la ripresa dei voli di linea dalla pista salernitana. Oggi arriva una ulteriore precisazione. “Entro un mese”, dichiara Strianese, “presenteremo i nomi delle compagnie che hanno presentato un business planning per i collegamenti da e per lo scalo aeroportuale salernitano. Si tratta di due compagnie aeree straniere che sono in possesso di aeromobili in grado di volare da Salerno verso località italiane”. Mistero, almeno per il momento, su quali siano le compagnie che hanno già siglato un preaccordo con il Consorzio Aeroporto di Salerno.
NOVITA’ NEL CDA – In maniera criptica, il presidente STRIANESE non conferma né esclude che ci possano essere importanti novità nella composizione del Consiglio di Amministrazione. Ed in effetti basta guardare ad alcuni dati oggettivi: negli ultimi giorni il consorzio ha ricevuto i pagamenti da parte degli enti che, nelle scorse settimane, non presero parte all’assemblea dei soci: Comune di Salerno, Comune di Pontecagnano Faiano e Provincia di Salerno. Perché questi enti, pur bocciando la gestione Strianese, sono corsi, poi, in aiuto del Consorzio ? Una voce è sempre piu’ insistente: la nomina di ERNESTO SICA alla carica di Presidente del Consorzio Aeroporto di Salerno.

da www.agendapolitica.it

Lascia un Commento