SALERNO – Adesione confederazione studenti, si a detrazione costo libri

Contro il caro libri si mobilitano anche gli universitari campani della Confederazione degli studenti che hanno deciso di aderire alla petizione promossa dall’Associazione librai italiani e dalla Confcommercio. L’obiettivo è chiedere al governo di inserire le spese per l’acquisto dei libri tra quelle detraibili dalla dichiarazione dei redditi. Gli studenti e le loro famiglie avranno anche a disposizione una mail per segnalare eventuali speculazioni e abusi: è segnalazioni@eurostudent.it. Il rappresentante della Confederazione nel Coordinamento regionale delle università campane, Rosario Pugliese, ritiene necessario un impegno concreto verso le famiglie e gli studenti sempre più in difficoltà per i continui aumenti dei costi dei libri.

Lascia un Commento