SALERNO – Acquistavano semi di cannabis via internet. Operazione dei Carabinieri

Vasta operazione antidroga condotta nella giornata di ieri dai carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Oltre 120 militari del Comando Provinciale di Salerno con cani antidroga e due elicotteri hanno effettuato oltre 40 perquisizioni domiciliari. Destinatari del provvedimento 38 persone, tutti giovani, tra i 16 e 27 anni residenti a Salerno ma anche a Battipaglia, Agropoli Eboli e Vallo della Lucania, ritenuti responsabili di detenzione di marijuana ed hashish. Le indagini hanno permesso di accertare che i giovani acquistavano via internet da un venditore residente nella provincia di Bolzano, semi di cannabis che poi venivano piantati in vere e proprie serre. Due giovani sono stati arrestati, 18 denunciati e 5 segnalati alla Prefettura quali assuntori. Gli arrestati sono un salernitano di 22 anni trovato in possesso di 800 grammi di marijuana, 65 piante e 50 semi e uno di eboli di 20 anni trovato in possesso di 33 piante di marijuana, 5 grammi di hashish e 50 semi di cannabis. Le indagini continuano e non escludono ulteriori perquisizioni nei prossimi giorni.

Lascia un Commento