Salerno: accordo tra Unisa e associazione Moby Dick

È stato siglato tra il Dipartimento Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno e l’Associazione culturale giovanile “Moby Dick”, il protocollo d’intesa dedicato alla cooperazione tra attività di educazione formale e non formale.
L’accordo stabilisce i punti strategici di lavoro tra i due soggetti firmatari impegnati nella definizione e realizzazione di  azioni dedicate alla crescita educativa e professionale dell’individuo attraverso la mobilità europea. A firmare il documento il presidente dell’Associazione Moby Dick Francesco Piemonte e il direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione Annibale Elia. Il termine educazione non formale si riferisce a tutte quelle attività che aiutano i ragazzi a compiere esperienze di vita rilevanti completandone il bagaglio culturale e professionale.

Lascia un Commento