Salerno, accordo per valorizzare l’acquedotto medievale

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Elaborare un progetto per valorizzare l’acquedotto di Salerno, noto come Ponte dei Diavoli a Salerno, eretto nel IX secolo allo scopo di approvvigionare d’acqua il monastero di San Benedetto: questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale che questa mattina in giunta ha approvato una convenzione che dovrà essere sottoscritta tra Comune, Soprintendenza e Università degli Studi di Salerno al fine di elaborare lo studio.

In una nota dal comune ricordano che questo risultato è il frutto delle interlocuzioni avviate da tempo dagli assessori all’urbanistica Domenico De Maio e alla cultura Antonia Willburger, e consentirà di reperire risorse per il definitivo restauro di uno dei monumenti simbolo della città di Salerno. L’Amministrazione Comunale provvederà con proprie risorse di bilancio alla messa in sicurezza del sito. 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp