SALERNO – Abusivismo commerciale, rafforzato il piano di contrasto

La Prefettura di Salerno ha tracciato un primo bilancio positivo dei risultati dell’attività interforze disposta per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale nella città di Salerno. Il piano, programmato dal Prefetto Gerarda Maria Pantalone d’intesa con i vertici provinciali delle forze di Polizia, il presidente provinciale dell’ANVA e della Confesercenti, dalla fine di aprile ha visto l’impiego di circa 100 unità tra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale che hanno fatto prevenzione e contrasto alle forme di illegalità connesse all’abusivismo commerciale.
In due settimane i moduli e le linee d’intervento posti in essere hanno portato al sequestro amministrativo o penale di centinaia di prodotti contraffatti di diversa tipologia soprattutto calzature, accessori e capi di abbigliamento ma anche cd ed altre apparecchiature informatiche)
L’azione sinergica di prevenzione delle Forze dell’ordine contro un fenomeno che alimenta sempre più spesso il mercato della criminalità e dell’usura, proseguirà anche nei prossimi giorni, a tutela dei consumatori e  di tutti quegli esercenti del settore che, pur nel difficile momento socio-economico operano nel puntuale rispetto delle norme e delle regole che disciplinano il comparto.

Lascia un Commento