Salerno: Abusivismo commerciale, Anva annuncia protesta clamorosa

I commercianti ambulanti aderenti ad ANVA–Confesercenti Salerno hanno deciso una clamorosa protesta contro il fenomeno dell’abusivismo commerciale. Questa settimana  effettueranno prima un volantinaggio a Salerno e Provincia e venerdì 18 luglio occuperanno il Lungomare di Salerno, anche a costo – è scritto in un comunicato – di scatenare un problema di ordine pubblico.
L’ANVA denuncia il disagio quotidiano e spera che in questi giorni vengano presi dei seri provvedimenti che possano far recedere dalla decisione di attuare la clamorosa occupazione del Lungomare cittadino che, evidenziano gli ambulanti Anva, “è terra di conquista di molti abusivi provenienti da tutta la Campania intendi a vendere merce contraffatta”.  Luoghi come il Lungomare, Corso Vittorio Emanuele e il Centro Storico su cui l’Amministrazione comunale nega ogni autorizzazione agli ambulanti italiani in regola, ma dove sono invece presenti gli abusivi.

Intanto l’Associazione nazionale dei venditori ambulanti della Confesercenti ha chiesto per iscritto e in modo ufficiale alla Presidenza Regionale e Nazionale della loro Associazione di portare il caso Salerno all’attenzione dei ministri dell’Interno e delle Finanze.

Lascia un Commento