Salerno: Abbattimento barriere architettoniche, la richiesta di Iannuzzi

L’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati: è quanto chiede il consigliere provinciale Salvatore Iannuzzi che ha scritto al presidente del Consiglio dei Ministri, al presidente della Regione Campania, al presidente della Provincia di Salerno, ai parlamentari, ai consiglieri regionali ed ai sindaci della provincia di Salerno, al presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Salerno. L’obiettivo di Iannuzzi è quello di sollecitare il finanziamento statale e regionale degli interventi previsti dalla Legge 13/89 relativa all’eliminazione ed al superamento delle barriere architettoniche. In questo modo Iannuzzi vuole farsi portavoce delle richieste di tanti cittadini disabili che frequentemente chiedono aiuti economici per rifunzionalizzare gli ambienti abitativi di vita, adeguandoli alle proprie menomazioni, allo scopo di non compromettere la loro completa integrazione sociale. “Ad oggi – scrive Iannuzzi – nonostante la normativa nazionale e internazionale di settore che ha disciplinato l’assegnazione annuale di fondi alle regioni e quindi ai comuni per l’abbattimento delle barriere architettoniche, numerosi cittadini affetti da disabilità risultano impediti a partecipare alla vita quotidiana della propria comunità”.

Lascia un Commento