SALERNO – A3, per Ciucci i lavori saranno ultimati entro il 2013

Il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, ieri mattina, ha percorso l’autostrada da Reggio Calabria a Salerno, lo ha fatto insieme al ministro delle Infrastrutture Matteoli fino a Lamezia, perché il ministro è dovuto volare a Roma, senza partecipare all’annunciata conferenza stampa del pomeriggio a Salerno. Ciucci ha proseguito il viaggio con dirigenti e tecnici dell’Anas, facendo tappa nei cantieri dell’Alto cosentino e della Lucania e percorrendo successivamente il tratto campano da Padula a Salerno, oramai già completato dall’estate scorsa. “La situazione è buona e ci consente di confermare che i lavori verranno completati entro il 2013. Almeno questo è il nostro auspicio”, ha dichiarato il presidente Ciucci ieri sera a Salerno. Poi ha ribadito che spetta al governo l’introduzione dei pedaggi anche per quanto riguarda il raccordo Avellino-Salerno. Per quanto concerne l’installazione dei tutor, Ciucci ha dichiarato che sarà la prossima scadenza che si prefigge l’Anas.

Lascia un Commento