SALERNO – A3, chiuso l’esodo di primavera, 3 incidenti

Con la giornata di ieri si è conclusa sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria l’ultima fase dell’esodo di primavera. Una giornata contraddistinta da tre incidenti che hanno creato notevoli disagi alla circolazione. Il più grave è avvenuto all’altezza di Battipaglia, in direzione sud dove un veicolo ha sbandato finendo in una scarpata con il bilancio di 1 morto e 3 feriti. Traffico rallentato in entrambe le direzioni. L’altro incidente si è verificato all’altezza di Lagonegro in direzione nord, dove un tamponamento ha provocato forti rallentamenti costringendo personale dell’Anas e Polizia stradale a deviare i veicoli sul percorso alternativo del Fortino. Il terzo sinistro in direzione sud, è avvenuto ad Atena Lucana, con il ribaltamento di un veicolo che ha tamponato in corsa un camper. Rallentamenti e code infine si sono verificati all’altezza di Sicignano e nell’area del secondo macrolotto, dove sono presenti i cantieri inamovibili e dove sono stati predisposti scambi e restringimenti di carreggiata.

Lascia un Commento