Salerno, a Palazzo Fruscione 100 foto anche inedite dedicate alla leggenda David Bowie

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Stardust: Bowie by Sukita”, è il titolo della retrospettiva, inaugurata oggi al Palazzo Fruscione di Salerno e dedicata al quarantennale rapporto professionale e personale tra David Bowie e il maestro della fotografia giapponese Masayoshi Sukita.

La mostra sarà aperta dal pubblico fino al 27 febbraio 2020.

 

La mostra si compone di oltre 100 fotografie, alcune delle quali esposte in anteprima nazionale, e ripercorre il sodalizio tra la leggenda del pop e uno dei maestri della fotografia di rock. La collaborazione tra il fotografo giapponese e il cantante inglese nasce nel 1972 quando Sukita arriva a Londra per immortalare Marc Bolan e i T-Rex e, sebbene ignaro su chi fosse David Bowie, decide di andare ad un suo concerto perché irresistibilmente attratto dal manifesto che lo promuoveva e raffigurava Bowie con una gamba alzata, su sfondo nero.
Il rapporto privato che si instaurò tra i due, alimentato da un ricco interscambio culturale, ha permesso la nascita di alcuni delle immagini più famose dell’artista britannico ma anche delle fotografie che ne mostrano la natura più vera.

Ne abbiamo parlato con Vittoria Mainoldi curatrice della Mostra per Ono Arte Contemporanea

Vittoria Mainoldi

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp