Salerno, 8 rom denunciati per aver invaso l’Ex Ostello Gioventù. Denunciati  

Otto cittadini di etnia rom sono stati denunciati per invasione di edifici e terreni in concorso, con danneggiamenti, in quanto avevano occupato abusivamente i locali dell’ex Ostello della Gioventù.

La denuncia segue un sopralluogo degli agenti del Nucleo Operativo della Polizia Municipale di Salerno, disposto in seguito alla segnalazione del proprietario dell’ex Ostello della Gioventù. Degli otto cittadini denunciati, due sono risultati anche inottemperanti al Divieto di Ritorno a Salerno per un anno, mentre un altro, destinatario del Provvedimento di Allontanamento dal Territorio Italiano per motivi di pubblica sicurezza, è stato sottoposto a fotosegnalamento per un eventuale trasferimento presso un centro di identificazione ed espulsione.

Gli otto rom hanno hanno diversi precedenti di polizia, per cui verrà avanzata richiesta all’Ufficio Anticrimine della Questura per l’emissione di Divieto di Ritorno a Salerno.  

Lascia un Commento