SALERNO – 74 mln di crediti dallo stato, lettera a Tremonti

La Provincia di Salerno è tra quelle che vantano i maggiori crediti dallo Stato, a causa dei mancati trasferimenti erariali perenti, spettanti alle Province per gli anni dal 1997 al 2007, termine oltre il quale è venuta meno la norma che imponeva l’erogazione delle risorse finanziarie al raggiungimento di determinati limiti di giacenza in tesoreria. Salerno vanta 74 milioni di euro che sommati ai crediti spettanti ad altre sette province si raggiunge un totale di circa 3 miliardi di euro. Le province battono cassa e, tramite il presidente dell’Unione Province Italiane, Giuseppe Castiglione, scrivono al ministro Tremonti chiedendo che la questione venga risolta prima dell’entrata in vigore del decreto legislativo sull’autonomia finanziaria delle Province, a partire dal 2012. “Sono somme spettanti alle Province, non all’Erario” sottolinea Castiglione nella lettera.

Lascia un Commento