Salerno, 55enne arrestato per maltrattamenti in famiglia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ancora un caso di maltrattamenti in famiglia e contro una donna. Accade a Salerno. I poliziotti delle Volanti sono intervenuti a seguito di una segnalazione di una violenta lite in famiglia nella frazione di Giovi.

Qui hanno arrestato un uomo responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie e del figlio minore. Gli agenti hanno prestato soccorso alla donna che, insieme ai tre figli minori, era fuggita in strada per sottrarsi alla violenza del marito che si trovava al terzo piano dello stabile, in evidente stato di alterazione psicofisica.

La donna ha riferito agli agenti che poco prima il marito, pregiudicato di 55 anni, era rincasato in stato di ebbrezza ed aveva cominciato ad inveire contro di lei e i figli minori per futili motivi, colpendo con violenza nel corso della lite il figlio sedicenne intervenuto in difesa della madre. All’arrivo della polizia l’uomo è sceso in strada continuando ad inveire contro la donna ed il figlio più grande. Gli agenti, dopo averlo bloccato, lo hanno arrestato in Codice Rosso. La donna sentita dagli agenti ha raccontato dei continui maltrattamenti subiti dall’uomo, con un passato di tossicodipendenza e dedito all’uso di alcolici.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento