SALERNO – 400mila presenze alla Fiera del Crocifisso Ritrovato

Tracciano un bilancio più che positivo gli organizzatori dell’undicesima edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato svoltasi dal 25 al 28 aprile nel centro storico di Salerno. "Vivere il Medioevo", il tema della manifestazione che in quattro giorni ha registrato circa 400mila presenze, con pienone in hotel, alberghi B&B e grandi flussi di ospiti da tutta Italia e dall’estero nelle strade di Salerno.

Intanto, smontati gli stand medievali e la parte spettacolare a tema della manifestazione, la Fiera prosegue fino al 10 maggio nella sua appendice di artigianato e prodotti tipici sotto lo slogan "Festa di Primavera". Si tratta di un prolungamento anche logistico per arricchire l’offerta di attrattive in città fino al prossimo grande evento rappresentato dal Raduno nazionale dei Bersaglieri, a partire dal 19 maggio.

Rimangono aperti quindi il Mercatino di S. Agostino e quello dinanzi al Tempio di Pomona con la Coldiretti. Apertura prolungata anche per la mostra fotografica "Il Medioevo a Salerno", allestita nel Tempio di Pomona dall’associazione Colori Mediterranei.

Lascia un Commento