Salerno, 26enne arrestato per tentato furto aggravato. Ricercato un complice

Un 26enne salernitano è stato arrestato la notte scorsa a Salerno mentre tentava di rubare un’auto, insieme ad un complice che è riuscito a fuggire.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Salerno in Piazza Montpellier, mentre stava armeggiando insieme all’altro sul blocco accensione di un’auto con l’intento di rubarla. Alla vista dei poliziotti i due sono fuggiti a piedi, inseguiti dagli agenti, che sono riusciti a bloccare in via Nizza il 26enne, che è stato perquisito e trovato in possesso di arnesi utilizzati per forzare l’auto.

E’ stato dunque arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato e trattenuto presso la camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo. L’auto è stata restituita alla proprietaria mentre sono in corso le ricerche del malvivente fuggito.

Lascia un Commento