Salerno: 15 anni fa il rogo del treno granata. 4 le giovani vittime

Quindici anni anni fa avveniva la tragedia del treno granata.
Il convoglio, carico di tifosi della Salernitana, tornava dalla trasferta di Piacenza che aveva decretato una dura sconfitta e la retrocessione dalla serie A. Ma al di là dei risultati in campo, furono quelli sulle rotaie a caratterizzare quella giornata finita in modo tragico.
Su quel treno maledetto, si sviluppò un incendio. I sedili furono dati alle fiamme da alcuni facinorosi, mescolati ai tifosi e sul "Pacenza-Salerno" del 24 maggio 1999, morirono Ciro Alfieri (15 anni), Vincenzo Lioi (16), Giuseppe Diodato (23) e Simone Vitale (22), quest’ultimo volontario dei Vigili del Fuoco tradito dal nobile istinto di prestare aiuto alle persone in difficoltà, fino al sacrificio della vita.

L’incendio divampò in quinta vettura imprigionando i 4 corpi che vennero carbonizzati dalle fiamme.

Salerno a 15 anni da quella tragedia ricorda le quattro giovani vittime
Radio Alfa, la radio di Salerno, non dimentica

Lascia un Commento