Salerno – 10 centesimi in più nel corrispettivo chilometrico

La Provincia di Salerno riconoscerà al Cstp, a far data dal primo agosto, un corrispettivo chilometrico di 2,20 euro, 10 centesimi in più, di quanto corrisposto finora per gli stessi servizi. Lo annuncia il Liquidatore unico Mario Santocchio, in vista della firma del contratto per i servizi extraurbani, prevista per i prossimi giorni. Santocchio spiega che si tratta di un piccolo ma significativo aumento di corrispettivo che consentirà un lieve aumento delle entrate per l’azienda di mobilità, in un momento in cui la Società ha necessità di liquidità. Intanto prosegue il lavoro dell’Azienda per la riduzione del costo del personale. Domani pomeriggio il Liquidatore firmerà altri due atti di conciliazione per esodi incentivati che riguarderanno due operatori di esercizio.

Lascia un Commento