SALERNITANA – Venerdì di passione tra Corte Federale e partita a Cittadella

Sarà un venerdì di passione oggi per la tifoseria granata. Alle 12,30, a Roma, dinanzi alla Corte Federale, si discuterà del caso Potenza. Nel tardo pomeriggio, alle 19, sul campo i granata di Cerone sfideranno il Cittadella in una gara che rappresenta una delle ultimissime chance per la salvezza. Il Processo di Roma assume particolare rilievo non tanto per la “pena” proposta dalla Procura Federale, ovvero sei punti di penalizzazione, quanto per i risvolti in termini d’immagine e di credibilità del club. L‘eventuale sanzione toglierebbe poco alla classifica già compromessa, invece la conferma di una combine avrebbe disastrosi sulla credibilità della società. Per questo i legali della Salernitana proveranno a smontare tutte le accuse della Procura. Superato, si spera positivamente, questo primo scoglio, l’attenzione si sposterà su Cittadella, piccolo centro alle porte di Padova. In campo scenderà una squadra reduce dall’ennesimo ribaltone tecnico e con il morale a terra.

Lascia un Commento