Salernitana umiliata dal Carpi in casa. Finisce 2-5

Salernitana umiliata in casa dal Carpi oggi pomeriggio nel match di serie B terminato 2-5.

In un Arechi semi deserto ma con Lotito e Mezzaroma in tribuna la Salernitana contro il Carpi ha offerto uno scoppiettante primo tempo tra Salernitana e Carpi, al 45° si a riposo sul 2-2 con emozioni sin da subito. Emiliani in vantaggio al 7’ per un rigore di Cissè dopo fallo di Lopez su Rolando. Lo stesso esterno mancino viene espulso. Granata che pareggiano al 18’ con Djuric di testa. Minala sfiora il bis ma dall’altra parte è Cissè sempre pericoloso e che alla mezz’ora riporta avanti i suoi. Calaiò non ci sta e con un bel destro ristabilisce il pari. Un secondo tempo che parte sotto una cattiva stella per i granata. Al 48° perfetta ripartenza finalizzata da Crociata che porta gli emiliani sul 3 a 2. Carpi agguerrito che al 57′ sfuma una grande occasione per Cissè che spara alto da posizione favorevole. Al 77′ Botta di Arrighini da distanza ravvicinata, Micai blocca in due tempi.Ma è solo l’anteprima del gol che arriva all’80′ Gol con Sabbione che scatta sul filo del fuorigioco e trafigge Micai in uscita. E’ 4 a 2 per il Carpi. 4 minuti di recupero ed il Carpi che va ancora in gol. Al 93′ il Carpi chiude definitivamente il match con Arrighini.

Finisce 2 a 5 per gli ospiti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento