Salernitana trionfatrice a Novara per 3-2. E’ la prima volta nella storia al Piola

Gatto e due volte Sprocati: con lo stesso punteggio del derby di Avellino la Salernitana – la migliore della stagione, sinora – vince per la prima volta nella sua storia al Piola di Novara e centra la terza vittoria stagionale, seconda – anche consecutiva – in trasferta.

Alberto Bollini schiera in avanti Gatto, Sprocati e Rossi mentre in difesa è out Perico e a centrocampo si deve fare a meno di Zito. Il Novara viene da tre successi consecutive ma al Piola è la Salernitana a fare la partita: nei primi 15 minuti i granata spingono e mettono alle corde gli avversari, sfiorando la marcatura con Sprocati al 10′. Il vantaggio arriva al 17′: triangolazione Gatto – Sprocati – Gatto e destro del numero 19, palla in fondo al sacco. Dopo il vantaggio però la Salernitana cede campo al Novara che al 38′ pareggia: angolo dalla sinistra, Vitale involontariamente disturba Radunovic che respinge male, il pallone finisce a Da Cruz che mette dentro. Il primo tempo si chiude sull’1 a 1.

Nella ripresa la Salernitana torna avanti: azione di Gatto sulla destra, palla in mezzo per Sprocati, diagonale e goal. Sull’1 a 2 la Salernitana continua ad attaccare e trova anche il tris: al 19′ Rossi vola sulla destra, mette in mezzo per Sprocati che prima conclude debolmente di destro e poi, sulla respinta di un difensore, calcia più forte di sinistro e fa l’1 a 3. C’è ancora tempo per un tiro alto di Minala, un palo del Novara con Calderoni e, in pieno recupero, il goal del 2 a 3 con Di Mariano.

Il risultato non cambia sino al termine, la Salernitana vince per la prima volta al Piola di Novara e sale a 16 punti in classifica: sabato, allo stadio Arechi, c’è l’Empoli.

Lascia un Commento