Salernitana raggiunta dal Frosinone nel finale di gara. Termina 1-1

La Salernitana manca la vetta della classifica di serie B dopo la mancata vittoria contro il Frosinone che all’Arechi è riuscito a pareggiare 1 a 1 nel finale di gara e in pieno recupero nonostante un uomo in meno.

I granata di Ventura erano passati in vantaggio al 31′ grazie ad un penalty trasformato da Kiyne e concesso dall’arbitro Ros per un fallo di mano di Gori che ammonito per la seconda volta è stato espulso. Nonostante l’uomo in meno i padroni di casa nella ripresa hanno rischiato più volte di subire la rete che poi è arrivata quando già tutti pregustavano i tre punti che avrebbero permesso alla Salernitana di superare il Benevento e guadagnare il primo posto in classifica. Il gol del pareggio è arrivato al 95/mo grazie a Capuano che servito da Brighenti si è trovato da solo in area. Il punto contro il Frosinone di Nesta porta i granata a 14 punti a meno uno dal Benevento ma a pari punti con Crotone, Empoli e Perugia.

La Salernitana per effetto della differenza reti è quarta. Prossimo impegno in trasferta a Venezia sabato 19 ottobre, alle ore 15.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento