Salernitana-Pordenone finisce 0 a 2 e in 9 uomini per i granata

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

All’Arechi Salernitana sconfitta dal Pordenone per 2 a 0 e ridotta a 9 uomini. Oltre all’espulsione al 29′ di Capezzi, per gioco pericoloso, un minuto dopo è stato allontanato dalla panchina il tecnico Castori per proteste. Al 34esimo della ripresa invece è scattato il cartellino rosso per doppia ammonizione di Di Tacchio. E’ stata una gara molto nervosa anche per effetto di alcune discutibili decisioni arbitrali. 

Primo tempo equilibrato ma chiuso con i padroni di casa in dieci uomini per la prima espulsione di Capezzi. Nella ripresa dopo una lunga fase vivace ma senza grandi occasioni il Pordenone ha sbloccato la gara con Barison e poi dopo il rosso a Di Tacchio ha chiuso definitivamente Diaw nei minuti di recupero.

E’ la prima sconfitta interna per la Salernitana dall’inizio del campionato.
I granata restano fermi a 31 punti in classifica conservando la seconda posizione, ma con l’Empoli che vincendo contro il Cosenza allunga di 3 punti. Il Monza a 30 punti si avvicina di un punto avendo pareggiato a Lecce.

 

Si torna in campo il 16 gennaio con lo scontro diretto: Empoli-Salernitana. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento