SALERNITANA – Per Gionatha Spinesi ci sta’ pensando

Con Fava indisponibile, Di Napoli squalificato, Turienzo e Gerardi in procinto di cambiare maglia, Mutti guarda con pessimismo al primo impegno del nuovo anno. A Bari, la Salernitana rischia seriamente di non avere a disposizione un attaccante di valore sul quale puntare. Si prevedono tempi piuttosto lunghi per sbloccare la vicenda centravanti, per rinforzare l’organico con attaccanti di peso e sostanza, questo perchè le soluzioni a buon mercato non abbondano, soprattutto non abbondano gli attaccanti in procinto di cambiare maglia. L’ultima tentazione del d.g. Fabiani è Gionatha Spinesi, un nome importante, un centrattacco di valore senza dubbio, con un unico, grande problema: è reduce da un lungo stop causa un serio infortunio al ginocchio. Il Catania vorrebbe cederlo anche in prestito per valutarne, eventualmente, l’affidabilità ed il recupero e la Salernitana ci sta pensando. Rispetto alle altre soluzioni rappresentate da Bruno del Modena e Bogdani del Chievo, l’operazione Spinesi ha costi molto bassi perchè sarebbe il club etneo a coprire buona parte dell’ingaggio. Operazione che invece, almeno oggi, la Salernitana non può ottenere né dal Chievo disposto a cedere Bogdani senza alcun problema ma solo in presenza di una larga compartecipazione sull’ingaggio, né dal Modena che in cambio di Bruno chiede molti soldi. Potendo aspettare, è chiaro che con il tempo le situazioni, oggi assolutamente complicate, potrebbero anche sbloccarsi, ma bisognerebbe, appunto, aspettare gli ultimi giorni di mercato cosa che la Salernitana non è in condizione di poter fare soprattutto per il settore offensivo dove l’emergenza si tocca con mano considerate le condizioni fisiche di Fava, le posizioni alquanto incerte di Turienzo e Gerardi, il momento di Arturo Di Napoli. Da sempre il mercato delle punte è in assoluto quello più difficile e oneroso, a gennaio, poi, lo è ancor di più e la Salernitana avendo l’assoluta necessità di acquistare un attaccante di valore non è messa propriamente bene.

Lascia un Commento