Salernitana matematicamente salva. 1-0 contro la Virtus Entella

Penultima gara della stagione allo Stadio Arechi oggi pomeriggio; la Salernitana ha affrontato la Virtus Entella, squadra in piena zona retrocessione. Risultato finale 1 a 0 per la Salernitana che è quindi matematicamente salva.

Salernitana schierata con un inedito 3-4-3, pronto a trasformarsi in 3-4-1-2 a seconda delle esigenze. In difesa davanti a Radunovic ci Tuia, Schiavi e Mantovani. Prima occasionissima all’11° per l’Entella con Petrovic che spreca per ben due volte davanti a Radunovic. Al 13‘ doppia occasione anche per la Salernitana, ma prima Paroni e poi Pellizzeri negano il gol a Bocalon e Rosina. Null’altro fino al 43‘ quando una botta di Rosina è stata respinta in extremis da Paroni. Ingresso in campo con un cambio strategico per i granata. Al 46‘ dentro Odjer al posto di Minala. Gli effetti sono stati praticamente immediati, al 53′ Bocalon porta in vantaggio i granata con una zampata sotto misura. E’ l’1 a 0. All’81′ colpo di testa di La Mantia che si stampa sul palo. All’85′ Ultimo cambio per i granata: dentro Signorelli, fuori Bocalon. Null’altro se non una vittoria per la Salernitana che ora è matematicamente salva.

Ha arbitrati Antonio Rapuano di Rimini.

Lascia un Commento