Salernitana, in settimana la conferma di Rosina. Questa sera esordio Paganese in Coppa Italia

Salernitana – L’affare Rosina va avanti a piccoli passi, ma alla fine si farà. L’annuncio è previsto entro questa settimana. Intanto, però, il direttore sportivo Fabiani, dopo le parole del tecnico Sannino, ancora non completamente soddisfatto dal mercato  – “Siamo ancora in pochi” aveva detto qualche giorno fa il tecnico – è pronto a chiudere due operazioni: sono in arrivo il centrocampista Fausto Rossi, lo scorso anno alla Pro Vercelli, che vanta anche un’esperienza in Spagna con le maglie del  Valladolid e del Cordoba, e l’attaccante Riccardo Improta, classe 1993, di proprietà del Genoa. Alla Salernitana arriverà in prestito.

 

Esordio in Coppa Italia questa sera per la Paganese. La compagine ancora incompleta e con pochi allenamenti nelle gambe affronterà la Vibonese allo stadio “Marcello Torre”. Si è aggregato al gruppo nelle scorse ore pure il difensore ex Messina Luigi Silvestri, ma non sarà della gara nonostante abbia messo nero su bianco. Sarà una Paganese sperimentale quella che Gianluca Grassadonia lancerà dal primo minuto in Coppa. Le uniche certezze al momento sono rappresentate dal portiere Marruocco e dal centrocampista Pestrin, che per esperienza e qualità faranno da chioccia alle altre pedine che comporranno il primo undici della stagione ufficiale, che vedrà in campo pure Della Corte e Cicerelli, riconfermati del passato torneo. Paganese-Vibonese avrà inizio alle 20.30.

 

Serie D – Dopo l’addio di Rosario Gaglione, direttore generale dell’Agropoli, saluta tutti pure l’attaccante Varriale, giunto nel centro cilentano proprio grazie ai buoni uffici di Gaglione nelle passate settimane. Il puntero ex Cavese si accasa alla Turris, dove andrà a comporre con Picci, Tarallo, Evacuo e Ferraro un reparto offensivo di prim’ordine. Manca soltanto l’ufficialità dell’operazione, che arriverà subito dopo la risoluzione consensuale dell’accordo con il club di patron Cerruti.

Riprenderà oggi gli allenamenti la Cavese, al “Desiderio” di Pregiato, dopo i 3 giorni di pausa concessi dall’allenatore Emilio Longo. La squadra, ancora incompleta, riprenderà la preparazione in attesa dei nuovi arrivi che patron Campitiello e il diesse Cosa dovrebbero mettere a segno nei prossimi giorni. Oggi, al termine della seduta di lavoro, è previsto un summit tra staff tecnico e società per stabilire gli obiettivi da raggiungere. Occorrerà soprattutto rafforzare la batteria degli under, fondamentali nel campionato di Serie D, e poi arricchire con almeno due uomini di esperienza ogni reparto. L’obiettivo è costruire una formazione che possa ben figurare già nell’esordio in Coppa Italia in programma il 28 agosto.

 

Eccellenza – Inizia oggi il ritiro di San Gregorio Magno per la nuova Battipagliese. Il tecnico Graziani ha convocato ben 28 calciatori: tre portieri, nove difensori, sette centrocampisti e nove attaccanti. Il gruppo rimarrà nel centro dell’Alta valle del Tanagro fino al prossimo 21 di agosto, poi farà ritorno in città.

Lascia un Commento