Salernitana in campo giovedì sera a Cosenza per vincere

Domani sera alle 21 la Salernitana di Gregucci, reduce dal fondamentale successo casalingo con il Foggia, griffato da Vitale nel recupero del secondo tempo, farà visita al Cosenza allo stadio “San Vito-Marulla”.

C’è curiosità per vedere all’opera la Salernitana versione esterna che proporrà il tecnico di San Giorgio Jonico, dopo le prove opache fornite lontano dalle mura amiche dalla squadra di Colantuono.

La squadra sarà seguita da oltre mille tifosi.

Obiettivo dei granata sarà quello di tornare a casa con un risultato positivo, magari senza subire reti. Contro il Foggia Micai è stato bravissimo ad evitare la capitolazione con qualche intervento provvidenziale (prodigioso quello su Iemmello nella ripresa). Nelle ultime 3 partite della gestione Colantuono, la salernitana aveva subito ben 9 reti. Quasi la metà di quelle subite nei primi 12 incontri.

Arbitro di Cosenza-Salernitana sarà Livio Marinelli di Tivoli

 

I precedenti tra Cosenza e Salernitana

Le due squadre si sono affrontate ben 40 volte a Cosenza. Il bilancio è a favore dei padroni di casa, vittoriosi in 19 occasioni. I pareggi sono 15, mentre le affermazioni della Salernitana 6. Fa storia a sè lo spareggio per evitare la retrocessione, giocato il 26 giugno 1991 a Pescara. Risultato finale 1-0 per i rossoblù grazie al gol decisivo del compianto Gigi Marulla nei tempi supplementari.

L’ultimo Cosenza-Salernitana si è giocato in Lega Pro nella stagione 2014/15 e finì 0-0- L’ultimo successo dei granata al “San Vito-Marulla” risale al torneo di Serie B 2001/2002: i granata vinsero 3-2 e il gol decisivo lo mise a segno Vignaroli al 4’ minuto di recupero.

Lascia un Commento