Salernitana, il nuovo allenatore Fabio Liverani si presenta: “riportare l’entusiasmo in una piazza che aspetta solo di accendersi”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Fabio Liverani è il nuovo allenatore della Salernitana. 47 anni, romano, lo scorso anno ha allenato il Cagliari.

Da allenatore, ha vinto la Panchina d’argento nel 2018-2019 alla guida del Lecce, con il quale ha ottenuto la promozione in Serie A e ha vinto il campionato di Serie C. Ha già guidato la squadra oggi pomeriggio al Mary Rosy per il suo primo allenamento, mentre venerdì si ritroverà di fronte l’Inter.

Check il primo local market online

Nel suo staff, oltre al collaboratore tattico Fabellini e al preparatore atletico Cantarelli, accoglierà Manolo Pestrin come vice allenatore.

Oggi la presentazione ufficiale in conferenza stampa.

 

“In questa squadra e in questa città è stato fatto un miracolo sportivo due anni fa e lo stadio è stato un valore aggiunto. Oggi chiedere noi qualcosa alla gente non è facile. Dobbiamo essere noi a dare. Serviranno atteggiamento, voglia, determinazione, fame. Dovremo finire la partita stremati, con orgoglio. Sta a noi riportare l’entusiasmo in una piazza che aspetta solo di accendersi” queste le prime parole del neo allenatore che ha aggiunto “Prendere gol o farne pochi non è questione di modulo ma è nella mentalità di avere la percezione del pericolo quando gli altri giocano e quando tu giochi nella metà campo avversaria” ha detto il tecnico.

Il direttore generale Sabatini ha invece rimarcato: “La percentuale di salvezza si è abbassata al 3.5%, ma a me non frega niente. Ho un allenatore nuovo, con idee nuove e una squadra nuova”

Unisciti gratis al canale WhatsApp e Telegram di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.


Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Lascia un Commento