Salernitana, ieri la presentazione di mister Torrente. Lotito ‘mai più in Lega Pro’

E’ stato il giorno di Vincenzo Torrente ieri a Salerno. Il nuovo tecnico della Salernitana si è presentato alla tifoseria nel corso di una conferenza stampa in cui è apparso molto emozionato e ha detto ben poco. Ha ribadito un po’ quello che aveva riferito la Salernitana in una comunicato stampa per annunciare il suo ingaggio: “E’ una grande occasione, per me è un onore allenare la Salernitana”. L’allenatore di origini cetaresi e un lungo trascorso al Genova ha annunciato un campionato d’attacco e l’impegno di rimanere in B.

Impegno fra l’altro assicurato da patron Lotito durante la sua partecipazione ieri sera a Vietri sul Mare ad una festa per la promozione in B. Lotito ha preso parte all’evento con la moglie Cristina Mezzaroma, il figlio Enrico e il co-patron Marco Mezzaroma. A Lotito è stato regalato un enorme cavalluccio marino granata realizzato in ceramica vietrese. Patron Lotito ha annunciato l’allestimento di una squadra che permetta alla tifoseria di togliersi le soddisfazioni che merita: "non sprofonderemo mai più in Lega pro".

Lascia un Commento