Salernitana, dodicesima sconfitta stagionale. Il Milan si impone per 2-0

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Milan-Salernitana è finita 2-0 per i padroni di casa allo Stadio San Siro di Milano. Rossoneri subito in vantaggio al 5′ con Kessie.Il raddoppio arriva al 18′ con Saelemaekers.

Nel finale la Salernitana con Jaroszynski ha messo di poco alto un tiro cross.

E’ la dodicesima sconfitta stagionale per i granata che, sempre più ultimi in classifica, saranno attesi sabato prossimo da una nuova trasferta al “Franchi” di Firenze contro i viola del tecnico Vincenzo Italiano. Prima, però, l’ennesima ultima chiamata per la cessione della società. Vicenda che, mai come in questo caso, assume rilevanza finanche prioritaria rispetto alle vicende di campo.

“Questa situazione ci vede in grandissima emergenza contro squadre di un certo blasone. Oggi avevamo grossi problemi, Ribery e Bonazzoli non erano al meglio. L’approccio doveva essere più cattivo, più robusto: abbiamo subito goal e il secondo dopo venti minuti e recuperare poi diventa difficile. L’approccio non mi è piaciuto”: così Stefano Colantuono che ha proseguito “Queste sono partite che se vuoi portare a casa qualcosa devi tenere sul filo dell’equilibrio. Probabilmente il Milan avrebbe vinto uguale, ma noi saremmo dovuti essere attaccati alla gara. Il Milan gioca sempre così: se vai sotto dopo 20 minuti la partita non è in salita, di più”, ha ammesso il tecnico. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento