SALERNITANA – Di fondamentale importanza le prossime gare

Modena, Avellino, finanche il Treviso non mollano e così per la Salernitana diventano di fondamentale importanza le prossime due partite, quella di stasera contro il Parma al Tardini, e l’altra in programma sabato all’Arechi contro il Livorno.
Destino beffardo quello dei granata chiamati a fare risultato contro la seconda e la terza forza della classifica generale. Potrebbe essere un handicap, in linea puramente teorica lo è senza se e senza ma, ma potrebbe anche essere un vantaggio considerato lo spessore delle prestazioni offerte dai granata contro Grosseto, Brescia e Albinoleffe.
E chissà che il blasone dell’avversario, il fatto di partire chiaramente sfavoriti non sortisca un effetto contrario sulla complessa psiche della squadra oggi allenata da Brini. E’ una speranza, una delle ultime cui aggrapparsi per evitare di chiudere malissimo questo allucinante campionato.
Occhio a quanto sta succedendo alle spalle della Salernitana, perchè il Modena ci crede per tante buone ragioni, ma anche l’Avellino, finanche il Treviso. 
Insomma da che parte la guardi, la vedi, la commenti, la classifica dei granata non sembra promettere nulla di buono. Ma, come diceva qualcuno, finchè c’è partita c’è speranza e questa sera si gioca.

Lascia un Commento