SALERNITANA – Definito il modulo di gioco per la gara di domani

Per battere il Modena e compiere un significativo balzo in classifica generale, Fabrizio Castori punterà forte sul “4-3-3”. Scelto il modulo, risolti anche i ballottaggi in essere. In porta sarà confermato Berni. Il portiere di proprietà della Lazio ha fatto bene a Frosinone e Castori vuole dargli fiducia e continuità di impiego. Non si tratta di bocciatura per Pinna, che continua a godere della considerazione del tecnico e della società, ma di un avvicendamento che è in qualche modo nella logica delle cose visto che Berni ha saputo farsi trovare pronto in un’occasione molto delicata come era la gara di Frosinone e, soprattutto, ha mostrato di non aver risentito più di tanto della lunga assenza dai campi di gioco. Davanti a Berni agiranno Cannarsa, Fusco, Kyriazis e Marchese ancora una volta preferito a Fatic. In mediana rientrerà Pestrin che prenderà il posto di perno centrale. Ai suoi lati Ciaramitaro e Soligo, il cui ritorno tra i titolari a Frosinone è stato molto prezioso, e che Castori preferirà a Tricarico. In avanti, squalificato Di Napoli toccherà a Scarpa, preferito a Ganci, supportare Fava e Iunco. L’ex Paganese sarà impiegato a destra del tridente.

Lascia un Commento