SALERNITANA – Deferiti Lombardi e Clodomiro Murolo

Ennesima tegola per la Salernitana. Il Procuratore Federale ha deferito dinanzi alla Corte di Giustizia Federale Clodomiro Murolo, presidente onorario del Cassino, squadra che milita in lega pro Seconda divisione, per aver acquisito una posizione di controllo della Salernitana Calcio 1919. Sono stati deferiti anche Antonio Lombardi e Fracesco Rispoli per aver sottoscritto contratti di sponsorizzazione con società in qualche modo legate a Murolo, per eludere di obblighi di ricapitalizzazione. L’accusa per tutti e tre è di aver violato i principi di lealtà e correttezza previsti nell’ordinamento sportivo. A questo punto il rischio maggiore per la Salernitana è una penalizzazione di almeno due punti nel prossimo campionato, una multa da 50mila euro e l’inibizione per i dirigenti

Lascia un Commento