SALERNITANA – Castori non cambia

Castori non cambia e tira avanti dritto per la sua strada.
Atteso da una gara importante, quella del Menti di Vicenza, il tecnico marchigiano da continuità alla squadra scesa in campo lunedì sera contro il Brescia, nonostante le difficoltà insite del match in programma al Menti di Vicenza, contro una squadra a questo punto diretta concorrente dei granata nella corsa salvezza.
La formazione granata non cambierà di una virgola assetto tattico, copione ed interpreti.
E allora avanti con il 4-2-3-1, con Berni tra i pali e a difensiva con Russo, Kyriazis, Cardinale e Fatic, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Marchese, nonostante l’impegno avuto appena 24 ore prima con la nazionale del Montenegro.
A centro campo Pestrin e Soligo.
I 3 trequartisti saranno Iunco, Ciaramitaro e Scarpa che agiranno alle spalle di Arturo Di Napoli, atteso domani al Menti contro una delle sue tante ex squadre, ad una grande prestazione e possibilmente ad un gol decisivo.

Lascia un Commento