Salernitana battuta dalla capolista Palermo per 3-0. Granata in ritiro per una settimana

La Salernitana chiude il 2017 ancora con una sconfitta. 

A sette giorni dalla debacle interna con il Foggia, i granata incassano la seconda sconfitta della gestione Colantuono perdendo a Palermo con il risultato di 3-0.

Palermo in avanti al 30′ con Chochev. Nella ripresa i granata restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Vitale per doppia ammonizione. Nonostante l’uomo in meno i granata si rendono pericolosi con Bocalon che va vicinissimo al gol del pareggio in un paio di occasioni. Al 79′ il neo entrato Monachello firma il gol del 2-0. Il definitivo gol del 3-0 arriva con lo sloveno Jajalo a pochi secondi dal triplice fischio finale.

Amareggiato l’allenatore granata Stefano Colantuono secondo cui la Salernitana ha fatto un’ottima partita, giocando a viso aperto su un campo molto difficile, anche con un uomo in meno, nonostante il risultato finale.

“Siamo stati superiori al Palermo. Tra stasera e la scorsa partita col Foggia avremmo meritato tranquillamente quattro punti e invece non abbiamo raccolto nulla: il calcio è anche questo” così ha dichiarato il mister granata. Queste le parole del tecnico Stefano Colantuono nel post-partita di Palermo – Salernitana.

Al termine della gara è stato anche annunciato che la squadra granata sarà in ritiro per una settimana subito prima della ripresa del campionato. La decisione era stata già presa negli scorsi giorni anche perché mister Colantuono lo aveva richiesto per meglio valutare la rosa a sua disposizione.

E’ inoltre in programma una riunione con la società per valutare i possibili acquisti sul mercato di gennaio.

Lascia un Commento