Salernitana battuta dal Vicenza per 3-2. Sannino amareggiato per i fischi alla squadra

Brutta sconfitta per la Salernitana ieri sera in casa contro il Vicenza, battuta per 3-2 dai veneti che ottengono così la prima vittoria della stagione nel campionato di serie B.

Dinamici e brillanti gli "ospiti" mettono a segno il primo gol all'8' con Signori che raddoppia al 21'. I padroni di casa accorciano le distanze al 33' con Della Rocca. Nella ripresa la Salernitana trova il 2-2 con una punizione dal limite di Rosina ma al 29' del secondo tempo il Vicenza passa in vantaggia con Di Piazza che segna il 3 a 2 che consente alla formazione veneta di tornare a casa cn tre punti pesanti.

Scuro in volto Sannino nel corso della conferenza stampa, non ha nascosto la sua amarezza per i fischi del pubblico "spero fossero rivolti a me e non alla squadra che ha dato l'anima" ha detto il mister che poi, dopo qualche domanda di troppo da parte di qualche cronista, ha voltato le spalle ed è andato via.

Lascia un Commento