Salernitana battuta a Venezia per 1-0. Rimane comunque nella zona alta della classifica

Seconda sconfitta stagionale per la Salernitana. A Venezia i granata sono stati sconfitti con il punteggio di 1-0 grazie ad un gol di Domizzi a metà del primo tempo su un  errore di Micai che non ha trattenuto il pallone su un calcio di punizione.

Da segnalare la traversa colpita da Di Gennaro quando si era ancora sullo 0-0.

Nonostante la sconfitta, la Salernitana, complici anche i risultati negativi delle altre squadre, rimane nelle zone alte della classifica.

Sabato prossimo i granata ospiteranno all’Arechi lo Spezia di Pasquale Marino.

Lascia un Commento