Salernitana-Bari, 2-2 all’Arechi con 17mila spettatori sugli spalti

Due goal per parte, una doppietta per parte, un punto per parte: Salernitana e Bari pareggiano in toto allo stadio Arechi, considerando che hanno anche – ovviamente – gli stessi punti in classifica. Davanti a circa 17mila spettatori (16813 per la precisione, 2mila dei quali a sostegno del Bari) granata e galletti pareggiano 2 a 2.

Bari subito in vantaggio al 5′: Cissè si beve letteralmente Mantovani e mette in mezzo dove Galano ferma il pallone e di sinistro trafigge Radunovic. 0 a 1, al 10′ poi Improta tira da fuori e il pallone finisce non di molto fuori alla destra di Radunovic. Al 14′ il pareggio della Salernitana: Rossi si libera di un avversario, entra in area e di sinistro fa l’1 a 1, Micai riesce solamente a toccare. Al 23′ palo del Bari con Capradossi. Il raddoppio arriva al terzo minuto di recupero: angolo dalla destra, il pallone finisce a Signorelli che pennella in mezzo, sulla sfera si avventa Rossi che con un colpo più di arti marziali che di pallone infila il 2 a 1, punteggio sul quale si chiude il primo tempo.

Nella ripresa il Bari attacca ma la Salernitana gestisce il risultato, sfiorando anche il terzo goal in un paio di incursioni. Entrano Kiyine per Gatto e Rosina per Rossi ma la squadra non riesce a chiudere la partita. Al 32′, il pareggio del Bari: cross dalla sinistra dell’ex Improta (fischiato alla sua uscita dal campo dalla curva Sud), colpo di testa di Galano e goal, 2 a 2.

Tre i minuti di recupero, ma il risultato non cambia: Salernitana – Bari 2 a 2.

Lascia un Commento