Salerna torna al voto a maggio del 2016. Lo ha deciso il Ministero dell’Interno.

La notizia è arrivata nelle prime ore del mattino. Il ministero dell’Interno ha comunicato alla Prefettura di Salerno che le elezioni comunali, dopo la sospensione del sindaco Vincenzo De Luca, si terranno nel 2016, probabilmente a maggio.
Una decisione rapidissima dal Viminale, arrivata a meno di 24 ore dalla presa d’atto del consiglio comunale.

Dunque Si andrà, quindi, a scadenza naturale con il vicesindaco Enzo Napoli alla guida dell’amministrazione municipale.

Il Ministero dell'Interno ha ritenuto che è necessario attendere ancora un anno per il pronunciamento della Cassazione per il ricorso, preannunciato da Vincenzo De Luca, che sarà inoltrato nei prossimi giorni.

A questo punto si prospetta come sempre piu' probabile una ricandidatura di Vincenzo De Luca in caso di esito negativo delle urne per le elezioni regionali di quest'anno

Lascia un Commento