Sala Consilina – Volley femm. A2, la Puntotel fuori dalla Coppa Italia

Esce di scena, ma a testa alta, la Puntotel Sala Consilina, sconfitta tra le mura amiche del Pala “Giuseppe Zingaro” dal Rovigo per tre set a uno, con i parziali di 20-25, 26-24, 25-20 e 25-18.
Le venete si erano aggiudicate per 3-0 la gara d’andata e, quindi, passano ai quarti della competizione tricolore. La Puntotel inizia molto bene il match. Nel primo set la Dall’Ara in cabina di regia fa girare bene la squadra. Tutte ispirate le cicognine con Lestini  e Dekani scatenate sotto rete. Al centro, poi, il muro di capitan Salvi e Martinelli mette in grande difficoltà Rovigo che deve cedere il primo set alle salesi per 25-20. Sembra che il miracolo possa compiersi, e nel secondo parziale la Puntotel continua a condurre le danze, ma nel finale ecco il colpo di coda del Rovigo che vince il set ai vantaggi, mettendo così in cassaforte la qualificazione. Nella terza frazione le venete entrano in campo molto più determinate, a differenza di una Puntotel che sembra accusare il colpo. Il sestetto ospite, in cui milita anche l’ex salese Giulia Kotlar, non sbaglia più e riesce a fare suo il terzo set per 25-20. Nel quarto set equilibrio fino alla fase centrale, quando le venete allungano sul 18-13 e gestiscono prima di chiudere sul 25-18.

Puntotel Sala Consilina: Melissa Martinelli (10), Sofia Devetag (1), Giulia Brignole (8),  Monica Lestini (15), Alessandra Dall’Ara (2), Bernadett Dekany (13), Giulia Salvi (5), Simona Minervini.  Allenatore: Bernardo Guadalupi

Beng Rovigo Volley: Chiara Agostini, Giulia Kotlar (6), Daniela Nardini (8), Stefania Pistolato (9), Roberta Brusegan (5), Jasmine Rossini (10), Laura Crepaldi (6), Elisa Peluso (1)  , Marta Agostinetto (10), Lisa Cheli (4), Veronica Giacomel L, Chiara Aluigi (4) , Carlotta Cervella (n.e.).

Allenatore: Stefano Ferrari
Arbitri: Zingaro – De Simeis
Durata set: 20’, 28’, 24’, 22’.

Lascia un Commento