Sala Consilina, tonnellate di rifiuti speciali in un’area sottoposta a vincolo ambientale. Due denunce

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Rifiuti speciali pericolosi erano stati ammassati illecitamente in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale di circa 2mila metri quadrati a Sala Consilina, in località Vallone-Fontana Antica. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri della Compagnia salese, in collaborazione con i colleghi Forestali di Salerno.

Sorpreso in flagranza di reato un uomo che, alla guida di un autocarro, trasportava circa 700 chili di rifiuti speciali, anche pericolosi, da stoccare nella stessa area dove i carabinieri hanno trovato circa 25 tonnellate di carcasse di un autocarro, una decina di autovetture e alcuni ciclomotori, ma anche bombole esauste per il gpl, elettrodomestici, vario materiale plastico e ferroso.

 

Al termine dell’operazione, sono stati denunciati un uomo di 58 anni ed una donna di 62 per deturpamento di bellezze naturali in area sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico e per abbandono incontrollato di rifiuti speciali.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp