Sala Consilina: Sequestrati soldi e polizze Rc Auto, un arresto

Banconote false, per un ammontare di quasi 2mila euro, tutte in tagli da 50 euro e una sola da 100 euro, sono state sequestrate insieme a tre polizze assicurative falsificate, 8 assegni in bianco di incerta provenienza e oltre 200 dvd pirati, in un’abitazione di Sala Consilina. La scoperta è stata fatta questa mattina dai carabinieri della locale Compagnia che hanno sequestrato il tutto e arrestato il proprietario dell’abitazione. E’ un uomo di 56 anni che è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorita’ giudiziaria di Lagonegro. Sono in corso indagini sulla provenienza delle banconote e polizze false e anche su eventuali complicità dell’arrestato.

Lascia un Commento