Sala Consilina (SA) – Volley. Decima vittoria per la Puntotel

La Puntotel Sala Consilina mette a segno la decima vittoria consecutiva conservando l’imbattibilità in campionato. Continua, dunque, sin dalla prima gara stagionale, la scia positiva della compagine salese,  che, vincitrice per 3 a 2 nella  trasferta di contro l’Eldis Volley Labico, rimane ai vertici della classifica ad un solo punto dalla capolista Divino Amore Roma la quale, però, ha disputato una partita in più rispetto al Sala Consilina.

Per la cronaca c’è da dire che la Puntotel consegue la vittoria soltanto al tie break contro il Labico, squadra che ha confermato le ottime credenziali di cui gode. Le bianco rosse salesi hanno dovuto faticare non poco per portare a casa il risultato. Le avversarie, infatti, hanno venduto cara la pelle. 25/ 19; 13/ 25;  25/ 22; 16/ 25;  12/15: questi i parziali dei cinque set dell’incontro che ha avuto il suo leit motive nell’equilibrio tattico vistosi sul rettangolo di gioco. Alla fine ha vinto la squadra più esperta, il Sala Consilina, appunto, che ha saputo opporre alla grinta delle romane il proprio maggiore tasso tecnico.

Nei cinque set c’è stato un continuo altalenarsi di emozioni che ha tenuto col fiato sospeso il numeroso pubblico presente sugli spalti. Le padrone di casa, come un bulldozer, hanno attaccato continuamente riuscendo contestualmente a contenere, con un’ottima difesa, le bocche di fuoco bianco rosse. Ma la Puntotel, alla fine,  ha avuto la meglio, incamerando così altri due punti preziosissimi e confermando di essere una squadra compatta, che  non molla mai sino all’ultima palla del match. Nel sestetto bianco rosso, rispetto alle precedenti partite, più che le qualità  delle singole atlete è emerso il valore tecnico-tattico dell’intero gruppo. “E’ proprio così. Sono contento, dice mister Iannarella, perché ho un gruppo di atlete davvero forti. Al riguardo mi basta dire che a Labico ho impiegato Danila Gramaglia, la quale sinora non aveva avuto molte possibilità di giocare. Si è fatta trovare prontissima, dimostrando, fra l’altro, grande attaccamento ai nostri colori”.   

Intanto in casa Antares già ci si prepara per il big match casalingo di domenica prossima contro il Divino Amore. Una gara che si preannuncia ricca di emozioni. Di fronte si troveranno due delle squadre maggiormente accreditate per la vittoria finale.

 

Lascia un Commento