Sala Consilina (SA) – Tribunale a rischio soppressione, gli avvocati protestano

Avvocati del Foro di Sala Consilina in stato di agitazione e in presidio permanente presso il locale Tribunale per manifestare contro il rischio soppressione dello stesso nell’ambito delle previsioni inserite nella manovra economica di accorpare i piccoli tribunali italiani. Ieri, gli avvocati hanno tenuto un’assemblea decidendo anche un’astensione dalle udienze dal 18 al 26 settembre, mentre il 16 settembre parteciperanno ad una riunione a Roma con tutti i rappresentanti dei legali delle piccole sedi giudiziarie. Il rischio soppressione riguarda anche il tribunale di Vallo della Lucania, di Lagonegro e di Castrovillari, ha ricordato il presidente dell’ordine degli avvocati di Sala Consilina, Michele Marcone, spiegando che il rischio non riguarda solo gli addetti al lavoro ma anche i cittadini del comprensorio.

Lascia un Commento