Sala Consilina (SA) – Restano in carcere i tre rumeni arrestati il 30 aprile

Restano in carcere i tre rumeni arrestati sabato scorso dai carabinieri della stazione di Sala Consilina.
Il Gip del tribunale della cittadina vallese
ha convalidato gli arresti,  disponendo la custodia cautelare in carcere per tutti. Dei tre rumeni, il 52enne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale, mentre gli altri due, rispettivamente di 38 e 33 anni, per rapina e furto.

Lascia un Commento