Sala Consilina (SA) – La Puntotel è in B1 con 4 giornate di anticipo

Dopo una grande cavalcata lunga tutta una stagione, la Puntotel Sala Consilina è approdata in serie B1 con ben quattro giornate di anticipo battendo fuori casa per 3-0 il Divino Amore Roma.
Ed è scoppiata subito la festa, a Sala Consilina ed in tutto il Vallo di Diano, per lo storico risultato ottenuto dalla Polisportiva Antares. Nessuna squadra di volley femminile nel vasto comprensorio a sud di Salerno aveva mai avuto la possibilità di partecipare ad un campionato di serie B1.
Il presidente dell’Antares, Virginio Petrarca, commenta:”Mancava la firma su un’opera d’arte bellissima, a Roma l’abbiamo messa. Nel corso del campionato abbiamo affrontato momenti difficili e li abbiamo superati con grande cuore, ci abbiamo creduto. Un grazie a tutti ed in particolare al nostro sponsor group”.
Grande soddisfazione per il capitano Marida Troiano. “Devo dire grazie a tutte le mie compagne, insieme abbiamo raggiunto un bellissimo traguardo, merito di un gruppo speciale. Ci abbiamo creduto e non mollato mai. Dedico la vittoria a tutti i nostri tifosi”.
La Puntotel ha dimostrato di essere la squadra più forte del girone “F”. A conferma di ciò basta dire che la compagine bianco rossa è sempre stata in testa alla classifica e, al momento, ha ben nove punti di distacco dalla seconda in classifica, possiede il miglior quoziente set ed il miglior quoziente punti. E, come se tutto questo non bastasse, vanta il record di essere l’unica squadra di serie B2 in tutta Italia ad aver perso, sinora, un solo incontro.
Insomma un ruolino di marcia a dir poco strepitoso quello del roster guidato da coach Iannarella: “Alleno, dice Innarella, un gruppo di ragazze fantastiche che mi hanno seguito dal primo giorno con tanti sacrifici. Ringrazio tutte per la vittoria. Stiamo vivendo giorni bellissimi”.
La Polisportiva Antares ha scritto, dunque, il proprio nome negli annali sportivi del Vallo di Diano disputando una stagione record che si concluderà il prossimo otto maggio con l’ultima gara casalinga.
Ma se tra i tifosi e negli ambienti societari si respira aria di festa, nello spogliatoio bianco rosso, dopo i festeggiamenti, le ragazze mantengono la concentrazione, anzi hanno ancora tanta voglia di vincere:”Siamo felicissime ed emozionatissime, dice il libero Antonella Micca. Dobbiamo, però, fare un ultimo sforzo vincendo le ultime tre partite di campionato. E’ una promessa che facciamo al nostro inimitabile pubblico e ai nostri splendidi dirigenti”, conclude Micca.
Intanto le ragazze di Iannarella ritorneranno ad allenarsi mercoledì prossimo in vista della gara casalinga che le vedrà opposte, domenica 25 aprile, ore 18,00, alla Euronics Nova Roma. Il Palapozzillo di Sala Consilina sarà una bolgia. Tutti vorranno salutare la neo promossa Puntotel.

Commenti (2)

  1. serg 19/04/2010
  2. redazione 19/04/2010

Lascia un Commento