Sala Consilina. Adesca minorenne salernitana sul web, 60enne irpino denunciato

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un 60enne dell’avellinese intratteneva corrispondenza pornografica con una minorenne di Sala Consilina che avrebbe adescato on line.

Sono stati i genitori della 15enne a scoprire sul cellulare della ragazzina dei messaggi dal contenuto equivoco, inviati dall’uomo e hanno deciso di denunciare tutto ai Carabinieri. Nel corso di una perquisizione effettuata dalla Polizia Postale di Napoli, sul pc di casa del 60enne, è stato ritrovato materiale pornografico e le prove del rapporto “virtuale” con la 15enne salernitana.

 

Gli investigatori in questo modo hanno ricostruito uno scambio di contenuti a sfondo sessuali via web. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe prima adescato la ragazzina sul web e poi, una volta carpita la sua fiducia, avrebbe cominciato a mandarle messaggi sessualmente espliciti anche attraverso WhatsApp. L’uomo è stato denunciato per detenzione di materiale pornografico

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp