Sala C. – Tribunale, sit in nel piazzale antistante la struttura giudiziaria

Il Comitato Pro Tribunale di Sala Consilina ha organizzato per questa sera un sit-in della speranza, alle ore 19, davanti al piazzale del Tribunale in via Tressanti. Una manifestazione che rientra nelle iniziative indette dal Coordinamento Nazionale per il referendum abrogativo del Decreto legislativo 155 del 2012 che ha portato alla soppressione del tribunale salese.

Al siti-in interverranno anche il vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca, e il consigliere regionale Donato Pica il quale ieri ha preso parte ad un’iniziativa a sostegno del referendum abrogativo che si è svolta al Consiglio regionale della Campania sul tema:“Giustizia di prossimità: diritto del cittadino –No alla soppressione dei Tribunali”. Hanno partecipato anche il presidente del Consiglio Regionale, Paolo Romano, i sindaci e gli amministratori dei territori penalizzati dalla riforma della geografia giudiziaria. Pica, in qualità di delegato del Consiglio regionale della Campania per la presentazione del referendum sulla revisione delle circoscrizioni giudiziarie e nuova organizzazione dei tribunali ordinari, ha ricordato l’udienza del 15 gennaio dinanzi alla Corte Costituzionale per la verifica della legittimità ed ammissibilità del referendum.

Intanto aumentano le adesioni al Comitato Pro Referendum. In tal senso è giunta anche quella della Banca Monte Pruno

Lascia un Commento