Sala C. (SA) – Volley. La Puntotel battuta al tie break dal Taranto

Si interrompe in casa la serie di incontri vincenti della Puntotel che durava da cinque giornate. Il “Nati a Taranto Volley” al tie break batte le padrone di casa al termine di un avvincente match. 25/19, 25/21, 21/25, 16/25, 13/15. Questo lo score dell’incontro che ha visto il Sala Consilina dominare per i primi due set.

Le biancorosse aggrediscono immediatamente le avversarie che si devono piegare alla perfetta organizzazione di gioco delle ragazze di mister Iannarella. Le tarantine soffrono gli attacchi della Puntotel che mette in difficoltà le avversarie anche con una sere di battute vincenti.

Nel terzo set cambia totalmente  la musica. La squadra pugliese sale in cattedra facendo valere la propria esperienza ed il maggior tasso tecnico nei confronti delle padrone di casa che calano il loro ritmo di gioco anche a causa della solita paura di vincere che risulterà fatale al termine dell’incontro. Il Nati a Taranto Volley ne profitta ed infila consecutivamente due break ai danni della Puntotel.

Al tie break, poi, le due compagini si affrontano a viso aperto dando spettacolo ed  esaltando il folto pubblico presente sugli spalti del Palapozzillo di Sala Consilina.

Alla fine vince meritatamente la squadra pugliese ma la Puntotel esce a testa alta  e conquista un preziosissimo punto in virtù del quale aumenta il proprio vantaggio dalla quint’ultima posizione in classifica portandosi a ben dieci lunghezze dalla zona retrocessione.

Insomma, malgrado la sconfitta,  in casa Antares si sorride e si rimane sempre fiduciosi per il finale di campionato. “Sono più che soddisfatto del rendimento delle mie ragazze, dice mister Iannarella. Abbiamo perso con una squadra tecnicamente superiore. Potevamo anche vincere. Purtroppo sul 2-0 non abbiamo chiuso la gara, ci è mancata quella giusta cattiveria agonistica. Ma va bene lo stesso”.

Tutte promosse, dunque, le pallavoliste della Polisportiva Antares che, da matricola, continua a comportarsi bene in serie B2, un campionato difficile e molto equilibrato che nelle ultime cinque gare in calendario riserverà ancora tantissime emozioni. Intanto la Puntotel già pensa alla ventiseiesima giornata che la vedrà in trasferta confrontarsi con l’Aito Volley Sarno, un derby tutto salernitano in cui le salesi mirano sicuramente a fare punti.

 

 

Lascia un Commento